RIGENERARE CITTÀ E TERRITORI

ATTRAVERSO L’INTEGRAZIONE DEI PIANI PER
L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE (PEBA)

da Team AIDIA

INCONTRO - 28 gennaio a Figline

da Team AIDIA

 Itinerario nelle Evidenze

1 e 2 luglio 2017

da Team AIDIA

Itinerario nelle Evidenze

VIDEO

Costruire Camerino

da Team AIDIA

Gruppo WEB

Gruppo WEB

 

 

13 - 16 Giugno 2018

MoMoWo Symposium 2018

Women’s Creativity since the Modern Movement (1918-2018): Toward a New Perception and Reception

Politecnico di Torino - Lingotto Campus Via Nizza 230, Torino, Italy

 

Il convegno internazionale, organizzato dalle coordinatrici del progetto europeo MoMoWo Emilia Garda (DISEG) e Caterina Franchini (DIST), vede la partecipazione di oltre 150 relatori da 30 Paesi. Tra questi la paesaggista barcellonese Imma Jansana, la madrilena Teresa Sapey, la francese Milène Guermont, le nordamericane Jane Weinzapfel e Andrea Leers, la presidente di Docomomo International Ana Tostões, la fondatrice di Open House Victoria Thornton e quella di Iconic Houses Natascha Drabbe, le curatrici della Global Encyclopaedia of Women in Architecture 1960-2015 edita da Bloomsbury Lori Brown e Karen Burns, la direttrice del Centro Le Corbusier a Chandigarh Deepika Gandhi presenteranno relazioni sul contributo delle donne all’Architettura, all’Ingegneria civile e al Design.

 

Il convegno, articolato in 7 sessioni plenarie, 12 sessioni parallele e 2 sessioni specialistiche, affronta un ampio ventaglio di temi: educazione e formazione delle donne; tutela e restauro del patrimonio costruito; reti professionali; turismo culturale; premi e riconoscimenti; sostenibilità nel design di prodotto e nel progetto della città e del paesaggio; disegno e rappresentazione; metodologia e fonti per la ricerca e archivi delle donne.

 

Il programma del MoMoWo Symposium 2018 e la timetable sono scaricabili da:

http://www.momowo.eu/wp-content/uploads/2017/09/symposium_programme_corrected-1.pdf

http://www.momowo.eu/wp-content/uploads/2017/09/symposium_table.pdf

 

L’iscrizione al convegno e alle relative attività è gratuita previa registrazione da: http://www.momowo.eu/symposium/

Il convegno è in lingua inglese (non è prevista traduzione simultanea).

La partecipazione al convegno prevede crediti formativi gratuiti per Architetti e Ingegneri.

 

Nel corso del convegno sono organizzate una vista alla mostra di MoMoWo “100 Works | 100 Years | 100 Women. European Women in Architecture and Design 1918-2018” (Phlibero, via Principessa Clotilde 85, Torino) e tours guidati agli interventi torinesi realizzati da progettiste tra cui Franca Helg, Marie-Pierre Forsans, Isabelle Toussaint, Gae Aulenti e Caterina Tiazzoldi.

Il catalogo della mostra e la guida degli itinerari sono interamente scaricabili da:

http://www.momowo.eu/travellingexhibitioncatalogue/

http://www.momowo.eu/cultural-touristic-itineraries-guide-book/

Tra le pubblicazioni si segnala inoltre “MoMoWo: Women Designers, Craftswomen, Architects and Engineers between 1918 and 1945”

http://www.momowo.eu/momowo-international-conferences-workshops/

Dopo quasi quattro anni di attività di successo, il Convegno Internazionale di MoMoWo sarà un’occasione per accrescere la visibilità delle donne nella storia contemporanea promuovendo approcci di ricerca interdisciplinari e multiculturali allo studio dell’ambiente costruito “dal cucchiaio al città” e facilitando lo scambio di risultati di ricerca e pratiche professionali nei campi dell’architettura, dell’ingegneria civile e del design.

Il MoMoWo Symposium 2018 è una delle principali attività del progetto “Women’s creativity since the Modern Movement” che è co-finanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea e capofilato dal Politecnico di Torino con il coinvolgimento dei dipartimenti DISEG, DIST, DAD, del Museo del Politecnico e dei laboratori LSBC e S3+Lab.

 

Dove: Ordine degli Architetti Barletta Andria Trani. Palazzo Covelli, Via Ognissanti 123, Trani (BT)

Quando: 25 maggio 2018 orario 9:00-13:00

Evento di presentazione dell’Associazione Italiana Donne Ingegneri Architetti sezione BAT, nata per stimolare dialoghi sull’architettura e ingegneria, promuovere le buone pratiche sul territorio in ambito urbano, paesaggistico ed ambientale.

5 maggio - 16 giugno 2018

MoMoWo European Travelling Exhibition Torino 2018

Inaugurazione: 4 maggio ore 19:30

phlibero | via Principessa Clotilde, 85 - Torino

 

 

La MoMoWo Travelling Exibition, MoMoWo · 100 WORKS | 100 YEARS | 100 WOMEN | European women in architecture and design · 1918 – 2018 dopo aver attraversato l’Europa con le esposizioni di Oviedo, Lisbona, Grenoble nel 2016; Eindoven, Delft, Lubiana, Seul nel 2017, Belgrado e Bratislava nel 2018 ora arriva a Torino, luogo da cui è partita l’ideazione del progetto europeo di cooperazione culturale a larga scala MoMoWo · Women’s Creativity since the Movement, cofinanziato dal Programma Creative Europe dell'Unione Europea, capofilato dal Politecnico di Torino.

Dove: Sala Ex Convento Sant'Antonio - via Roma, Montalto Uffugo (CS)

Quando: giovedì 19 Aprile 2018 - ore 15:00

 
8 marzo 2018

MoMoWo | 3rd Open Day in women's professional studios

Presso gli studi delle donne architetto,conservatore, paesaggista, pianificatore, ingegnere civile, designer d’interni o di arredi.

 

 

In occasione della giornata internazionale dei diritti della donna, il progetto europeo MoMoWo organizza l’8 Marzo 2018 in il terzo Open Day negli studi delle donne architetto, conservatore, paesaggista, pianificatore, ingegnere civile, designer d’interni o di arredi.

L’iniziativa si svolgerà in contemporanea in Portogallo, Spagna, Slovenia, Slovacchia e Italia, ovvero in alcuni dei Paesi partner del progetto MoMoWo o in altri Paesi che vorranno accogliere l’attività.

La giornata porte aperte offre la possibilità alle progettiste di promuovere il proprio lavoro e la propria identità professionale a un vasto pubblico, ma anche a studenti e giovani che si affacciano al mondo del lavoro, artigiani, imprese di costruzione e aziende.

Quest’anno l’Open Day di MoMoWo in Italia è in cooperazione con A.I.D.I.A. - Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti.

Il programma è disponibile al seguente link http://www.momowo.eu/wp-content/uploads/2018/01/Flyer_3rd_MoMoWo_Open-Day_2018_Italia_compressed.pdf

 

 

MoMoWo - Women’s Creativity Since the Modern Movement è il primo progetto selezionato e finanziato dall’Unione Europea dedicato alle donne professioniste - architetto, ingegnere civile e designer - ovvero alle donne attive nel mondo del progetto e della costruzione.

L’obiettivo iniziale di MoMoWo è quello di capire le ragioni delle difficoltà –ancora in parte presenti– per il genere femminile ad affermarsi nelle libere professioni.

MoMoWo si configura come un progetto di ricerca ma anche e soprattutto di comunicazione e disseminazione culturale.

Attraverso la chiave di lettura di genere invita a interrogarsi sul ruolo del progettista nella sua accezione più ampia, e sulla sua riconoscibilità sociale in un momento di profonda trasformazione come quello attuale.

MoMoWo intende valorizzare l’esperienza delle professioniste che hanno operato nel passato a che operano nel presente per gettare un ponte fra generazioni, altresì aspira a far conoscere al grande pubblico le opere e il patrimonio culturale europeo creato delle donne in cento anni (1918-2018).

Attraverso le sue attività ambisce a costruire una rete di conoscenze e competenze a livello transnazionale e innescare nuove opportunità culturali e lavorative.


 

Terza edizione italiana di MoMoWo Open Day

Sei una donna professionista architetto, conservatore, paesaggista, pianificatore, ingegnere civile, designer d’interni o di arredi? Partecipa alla terza edizione italiana di MoMoWo Open day.

Mostra le tue opere e i tuoi progetti aprendo al pubblico il tuo luogo di lavoro l’8 Marzo!

In occasione della giornata internazionale dei diritti della donna, il progetto europeo MoMoWo organizza l’8 Marzo 2018 in il terzo Open Day negli studi delle donne architetto, conservatore, paesaggista, pianificatore, ingegnere civile, designer d’interni o di arredi. 

L’iniziativa si svolgerà in contemporanea in Portogallo, Spagna, Slovenia, Slovacchia e Italia, ovvero in alcuni dei Paesi partner del progetto MoMoWo o in altri Paesi che vorranno accogliere l’attività.

La giornata porte aperte offre la possibilità alle progettiste di promuovere il proprio lavoro e la propria identità professionale a un vasto pubblico, ma anche a studenti e giovani che si affacciano al mondo del lavoro, artigiani, imprese di costruzione e aziende.

Quest’anno l’Open Day di MoMoWo in Italia è in cooperazione con A.I.D.I.A. - Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti.

Per aderire all’iniziativa compila l’Application Form, scaricabile anche da www.momowo.eu/open-day-2018/ e inviala, insieme a una tua foto ritratto, a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 19 febbraio 2018.

Quando: 28 Gennaio 2018, ore 9.30-13.30

Dove: Salone Sarri - Palazzo Pretorio, Piazza Bianchi Figline Incisa Valdarno (FI)

5 Dicembre 2017, ore 17

Aula delle Culture, Scuola Cadorna 

Via Carlo Dolci 5, Milano 

 

Programma della giornata

 

H. 17:00 Apertura 

Linda Poletti, Coordinatrice iniziativa “Progettiamo insieme la scuola” 

Massimo Nunzio Barrella, Dirigente scolastico Scuola Cadorna

Un alunno della scuola

 

H. 17:10 Saluti

Giovanna Gabetta, AIDIA sezione di Milano 

Fiammetta Casali, Presidente UNICEF Milano 

Ordine degli Architetti Paesaggisti Conservatori della provincia di Milano 

Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano 

 

H. 17.25 Il progetto 

“Progettiamo insieme la scuola”

Il racconto della metodologia di lavoro 

Gli aspetti caratterizzanti di una scuola sicura, salubre, sostenibile 

La progettazione partecipata: significato, analisi e sintesi dei questionari progettuali

Presentazione nuovo questionario per convalida/confronto dei concetti esposti 

Le idee progettuali per la Scuola Cadorna 

 

H. 18.20 La progettazione partecipata: i principali protagonisti 

Collaboratrice del Dirigente Scolastico | Tiziana Assante

Corpo insegnante | Anita Colombini

Commissione Scuola si fa bella | Sylvia Moneta

Rappresentanti di plesso | Monica Montagna

Associazione Cadorna | Pericle Paciello

Presidente CDI | Aurora Miedico

Genitori attivi della scuola | Raul Borrero

 

H. 18.40 Dibattito con la partecipazione del dirigente scolastico, del corpo insegnante, degli alunni e delle famiglie 

Modera: Linda Poletti 

 

H. 19.00 Conclusioni 

Linda Poletti 

 

 

IL TEAM DI “PROGETTIAMO INSIEME LA SCUOLA” 

Ing. Mara Albini, Arch. Paola Branduini, Lighiting Designer Chiara Carucci, Dr. Daria Casciani, Ing. Agata Consoli, Ing. Barbara Ferrari, Ing. Maria Cristina Motta, Ing. Maria Gabriella Mulas, Arch. Ilaria Oberti, Ing. Eleonora Plescia, Ing. Teresa Radici, Ing. Simona Regina, Arch. Linda Poletti Project Leader

 

Un team di lavoro al femminile che riunisce Ingegneri, Architetti e professioniste specializzate in diversi settori lavorativi, impegnato a individuare criteri innovativi per il progetto e la riqualificazione di scuole, in particolare elementari, in cui la sostenibilità a 360 gradi sia l’elemento caratterizzante. Benessere, sicurezza ed efficienza energetica sono i punti focali su cui si sviluppa il modello della scuola ideale in cui l’attenzione all’educazione e alla crescita dei bambini è il substrato imprescindibile. Una ricerca accurata e un’analisi delle buone pratiche attuate in Italia e nel mondo costituiranno la base e permetteranno di delineare i criteri su cui verrà impostato il progetto.

 

 

Con la collaborazione di 

Arch. Cristina Boeri, Chiara Iemmolo, Laboratorio Colore, 

Dipartimento di Design, Politecnico di Milano

 

Parteciperanno all’incontro

Studenti del laboratorio di Progettazione Architettonica 2 tenuto della prof. Barbara Coppetti, prof. Raffaella Brumana, prof. Matteo Aimini del Politecnico di Milano

Page 1 of 5