RIGENERARE CITTÀ E TERRITORI

ATTRAVERSO L’INTEGRAZIONE DEI PIANI PER
L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE (PEBA)

da Team AIDIA

INCONTRO - 28 gennaio a Figline

da Team AIDIA

Forum Internazionale

ECOtechGREEN&Award 2018

da Team AIDIA

Borse di Studio

In memoria di Matilde Schiavoni ed Elena Baj

 

MILANO 18 Luglio 2018

da Team AIDIA

Itinerario nelle Evidenze

VIDEO

Costruire Camerino

da Team AIDIA

UN ASTEROIDE PORTA ORA IL NOME DI AMALIA ERCOLI FINZI

L’INTERNATIONAL ASTRONOMICAL UNION RICONOSCE IL GRANDE LAVORO SVOLTO DALLA MADRE DELLA MISSIONE ROSETTA


Da oggi l’asteroide 24890 (1996 XV32) porta il nome di Amalia Ercoli Finzi, prima donna laureata in ingegneria aeronautica in Italia e professoressa onoraria presso il Politecnico di Milano.

Si tratta del riconoscimento della International Astronomical Union per il lavoro svolto dalla prof.ssa Finzi per la comunità scientifica internazionale nel campo della meccanica del volo spaziale e della progettazione di missioni spaziali e in onore del suo fondamentale contributo alla missione di esplorazione cometaria Rosetta.

24890 Amaliafinzi è un asteroide che si muove nella fascia compresa tra le orbite di Marte e Giove, a una distanza media dal Sole superiore ai 400 milioni di chilometri. La durata di un anno sull’asteroide 24890 Amaliafinzi è pari a circa cinque anni terrestri. Fu scoperto nel 1996 dagli astronomi italiani Maura Tombelli e Claudio Casacci presso l’osservatorio astronomico dell’Istituto Nazionale di Astrofisica situato presso la Cima Ekar (Italia).

Maggiori informazioni su: https://www.polimi.it/tutte-le-news/dettaglio-news/article/10/un-asteroide-porta-ora-il-nome-di-amalia-ercoli-finzi-5812/