INSITO

 

 LA MODA INCONTRA L'ARCHITETTURA

 

ABITARE NEL CENTRO STORICO

 

ECOSCHOOLS

 

 

Itinerario nelle Evidenze

VIDEO

Costruire Camerino

da Team AIDIA

 SEMINARIO TECNICO_CATANIA

 

EVENTO DIDATTICO

Il digitale che aiuta ogni ragazzo ad imparare e tutti insieme a crescere

 

MILANO 17 Aprile 2019

da Team AIDIA

RIGENERAZIONE URBANA

Tra politiche top-up e iniziative bottom-up

RIQUALIFICAZIONE DELLO SPAZIO PUBBLICO 

da Team AIDIA

INCONTRO - MECCANICHE URBANE - 4 Novembre 2019 

da Team AIDIA

RHO FIERA 27-28 FEBBRAIO 2020

CITY_BRAND & TOURISM 2020

 

da Team AIDIA

L'altra sera allo Sheraton Diana Hotel di Milano si è svolto l'aperitivo per festeggiare sia la nostra Amalia Ercoli Finzi sia Natale 

BUON NATALE A TUTTI DA AIDIA MILANO

https://youtu.be/vXDYxb6HAIE 

Cliccare sul link per vedere il video

 

 

 

Video collegato

Premi di laurea, in memoria di Matilde Schiavoni ed Elena Baj, consegnati a luglio alle studentesse del POLIMI Annagiulia Bernardi e Giada Luppino

Foto 1 la presidente apre la cerimonia di premiazione

Foto 2 e 3 Le socie Dolcetta e Velardi ricordano Matilde ed Elena

Foto 4 e 5 le professoresse del POLIMI presentano le ragazze

Foto 6 gli invitati alla premiazione

Foto 7 il momento della consegna dei premi da parte delle rappresentanti delle famiglie di Matilde ed Elena

Foto 8 Annagiulia e Giada mostrano il libro "AIDIA" ricevuto in regalo con il premio

 

 

L’Unione Astronomica Internazionale ha dedicato un asteroide ad Amalia Finzi, (24890) Amaliafinzi. State tutte tranquille perché non rappresenta un pericolo per la Terra.

Gruppo degli studenti che hanno partecipato alla competizione per il miglior poster durante la conferenza di genova (Nace Genoa 2018) nella giuria la nostra Giovanna Gabetta

 

 

13 - 16 Giugno 2018

MoMoWo Symposium 2018

Women’s Creativity since the Modern Movement (1918-2018): Toward a New Perception and Reception

Politecnico di Torino - Lingotto Campus Via Nizza 230, Torino, Italy

 

Il convegno internazionale, organizzato dalle coordinatrici del progetto europeo MoMoWo Emilia Garda (DISEG) e Caterina Franchini (DIST), vede la partecipazione di oltre 150 relatori da 30 Paesi. Tra questi la paesaggista barcellonese Imma Jansana, la madrilena Teresa Sapey, la francese Milène Guermont, le nordamericane Jane Weinzapfel e Andrea Leers, la presidente di Docomomo International Ana Tostões, la fondatrice di Open House Victoria Thornton e quella di Iconic Houses Natascha Drabbe, le curatrici della Global Encyclopaedia of Women in Architecture 1960-2015 edita da Bloomsbury Lori Brown e Karen Burns, la direttrice del Centro Le Corbusier a Chandigarh Deepika Gandhi presenteranno relazioni sul contributo delle donne all’Architettura, all’Ingegneria civile e al Design.

 

Il convegno, articolato in 7 sessioni plenarie, 12 sessioni parallele e 2 sessioni specialistiche, affronta un ampio ventaglio di temi: educazione e formazione delle donne; tutela e restauro del patrimonio costruito; reti professionali; turismo culturale; premi e riconoscimenti; sostenibilità nel design di prodotto e nel progetto della città e del paesaggio; disegno e rappresentazione; metodologia e fonti per la ricerca e archivi delle donne.

 

Il programma del MoMoWo Symposium 2018 e la timetable sono scaricabili da:

http://www.momowo.eu/wp-content/uploads/2017/09/symposium_programme_corrected-1.pdf

http://www.momowo.eu/wp-content/uploads/2017/09/symposium_table.pdf

 

L’iscrizione al convegno e alle relative attività è gratuita previa registrazione da: http://www.momowo.eu/symposium/

Il convegno è in lingua inglese (non è prevista traduzione simultanea).

La partecipazione al convegno prevede crediti formativi gratuiti per Architetti e Ingegneri.

 

Nel corso del convegno sono organizzate una vista alla mostra di MoMoWo “100 Works | 100 Years | 100 Women. European Women in Architecture and Design 1918-2018” (Phlibero, via Principessa Clotilde 85, Torino) e tours guidati agli interventi torinesi realizzati da progettiste tra cui Franca Helg, Marie-Pierre Forsans, Isabelle Toussaint, Gae Aulenti e Caterina Tiazzoldi.

Il catalogo della mostra e la guida degli itinerari sono interamente scaricabili da:

http://www.momowo.eu/travellingexhibitioncatalogue/

http://www.momowo.eu/cultural-touristic-itineraries-guide-book/

Tra le pubblicazioni si segnala inoltre “MoMoWo: Women Designers, Craftswomen, Architects and Engineers between 1918 and 1945”

http://www.momowo.eu/momowo-international-conferences-workshops/

Dopo quasi quattro anni di attività di successo, il Convegno Internazionale di MoMoWo sarà un’occasione per accrescere la visibilità delle donne nella storia contemporanea promuovendo approcci di ricerca interdisciplinari e multiculturali allo studio dell’ambiente costruito “dal cucchiaio al città” e facilitando lo scambio di risultati di ricerca e pratiche professionali nei campi dell’architettura, dell’ingegneria civile e del design.

Il MoMoWo Symposium 2018 è una delle principali attività del progetto “Women’s creativity since the Modern Movement” che è co-finanziato dal programma Creative Europe dell’Unione Europea e capofilato dal Politecnico di Torino con il coinvolgimento dei dipartimenti DISEG, DIST, DAD, del Museo del Politecnico e dei laboratori LSBC e S3+Lab.

Pagina 6 di 18
top