INSITO

 

 LA MODA INCONTRA L'ARCHITETTURA

 

ABITARE NEL CENTRO STORICO

 

ECOSCHOOLS

 

 

Itinerario nelle Evidenze

VIDEO

Costruire Camerino

da Team AIDIA

 SEMINARIO TECNICO_CATANIA

 

EVENTO DIDATTICO

Il digitale che aiuta ogni ragazzo ad imparare e tutti insieme a crescere

 

MILANO 17 Aprile 2019

da Team AIDIA

RIGENERAZIONE URBANA

Tra politiche top-up e iniziative bottom-up

RIQUALIFICAZIONE DELLO SPAZIO PUBBLICO 

da Team AIDIA

INCONTRO - MECCANICHE URBANE - 4 Novembre 2019 

da Team AIDIA

Vota questo articolo
(2 Voti)

IMMAGINARE IL FUTURO SOSTENIBILE IN VALDARNO
Figline e Incisa Valdarno_ 31 Gennaio 2020_ore 15,00 Palazzo Pretorio

AIDIA (Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti) Sezione Firenze, è orgogliosa di presentare il convegno dal tema IMMAGINARE IL FUTURO SOSTENIBILE IN VALDARNO
Il dibattito contemporaneo verte sulla “Sostenibilità Territoriale”. Con questo evento intendiamo affrontare la Sostenibilità nelle diverse discipline: ambientale, urbanistica, paesaggistica, nella mobilità, perché solo così saremo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente e futura.
Constatato che sono in atto in diversi Comuni del Valdarno le redazioni di molti Strumenti di Pianificazione e Piani Operativi, Aidia Firenze si è posto l’obiettivo di contribuire in maniera fattiva al dibattito in corso sulla “Sostenibilità” nel territorio in cui operiamo.

 

Il seminario tecnico dal titolo “Rigenerazione urbana, tra politiche top-down e iniziative bottom-up”, che si terrà in data 17 gennaio 2020 alle ore 17.00 presso la sede dell’ordine degli architetti di Cagliari, si propone di far emergere le principali componenti del concetto di “rigenerazione” che, legato alle città e ai territori, abbraccia questioni di natura fisica, sociale economica e ambitale.  

Attraverso gli interventi dell’Arch. Mara Ladu, dell’Ing. Alberto La Barbera, della Dott.ssa Silvia Bernardini e dell’Arch. Mario Beltrame, verranno approfondite le principali politiche istituzionali messe in campo per incentivare il recupero del patrimonio edilizio esistente, verranno introdotti concetti chiave alla base di una comprensiva integrazione del fattore sociale nella nuova progettazione - rigenerazione e, infine, verranno discussi gli esiti un’interessante esperienza di rigenerazione economica e sociale avviata nella città di Bergamo dall’associazione QuxQu - Il quartiere per il quartiere. 

Il seminario riconoscerà 2 CFP agli architetti e 2 agli ingegneri.

Il seminario è patrocinato da:

Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori - Sud Sardegna

OIC Ordine Ingegneri Cagliari

AIDIA Cagliari Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti - Cagliari

Associazione QuxQu - Il quartiere per il quartiere, Bergamo

Sabato, presso la Fondazione Ordine Ingegneri di Milano, si è tenuta l’assemblea nazionale con la presenza di tante socie sia di Milano che da varie parti d’Italia. A seguire un rinfresco

A.I.DI.A. Sezione di Latina e Provincia e La Commisione Cultura dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Latina.

 


Il Direttivo A.I.D.I.A. nelle persone degli Architetti Maria Di Falcom e Paola Parziale, nell'ambito della Commissione Cultura dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Latina, collabora all'organizzazione di due eventi formativi:

- La Mostra con relativo catalogo del G.R.A.U. :
 “Gabriella Colucci, Anna Di Noto e Patrizia Nicolosi, TRE PERFORMER ANTE LITTERAM”;

 


- La presentazione del libro “In cerca di sole” di Antonietta De Luca , romanzo ispirato alle cronache del 1966 relative alla drammatica vicenda della frana di Agrigento.

 

Quest'ultimo evento si colloca tra le iniziative che l'A.I.D.I.A. , sezione di Latina e Provincia , sta realizzando in riferimento al tema della SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE assunto, come argomento centrale per le attività nazionali di A.I.D.I.A.

 


In particolare, riflettere sui fatti accaduti ad Agrigento nel 1966, e purtroppo ripetutisi in altre zone d'Italia negli anni succesivi, significa riflettere sulle caratteristiche idrogeologiche del nostro territorio e su quanto comporta, in termini di drammatiche coseguenze sui territori e sulle popolazioni, una pianificazione e un' edificazione dissennata, all'insegna dell'abusivismo e di una prassi costruttiva non sempre corretta.

 


Si allegano i comunicati stampa dell'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Latina relativi agli eventi indicati.

F_Ar è un evento interattivo promosso da AIDIA (Associazione Italiana Donne Ingegneri e Architetti) -Sezione Provinciale BT, che vuole interrogarsi sul ruolo femminile in architettura. Le Nazioni Unite si prefiggono di raggiungere la parità di genere entro il 2030. A chilometri di distanza quale è la situazione attualmente in questa professione?

Pagina 1 di 18
top