Forum Internazionale e Premio ECOtechGREEN 2021-22

Organizzato da PAYSAGE con la rivista internazionale TOPSCAPE e Padova Hall, in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e con il patrocinio dell’AIDIAECOtechGREEN intende sottolineare il ruolo che il verde tecnologico sta assumendo come strumento per la comunicazione dei valori del paesaggio e vuole promuovere nuove strategie di sviluppo nature based solution, fornendo inoltre linee guida e strumenti di attuazione di procedure meritevoli e ricercare best practices attraverso l’istituzione di un premio, che possano stimolare la riflessione intorno ai temi in oggetto ed aprire la strada verso realizzazioni di qualità.

Il Premio ECOtechGREEN mira a riflettere in modo propositivo sul ruolo potente dell’Architettura del Paesaggio come strumento capace di innescare un nuovo processo di rigenerazione delle città, premiando i migliori progetti realizzati. La partecipazione è consentita con un’opera realizzata, o con un progetto in fase di realizzazione avanzata, rispondenti al tema e afferenti ad almeno una delle categorie indicate sul bando. 

Data l’importanza delle tematiche e l’attenzione rivolta a noi come associazione e quindi alla presenza delle donne all’interno di questa tematica, l’AIDIA fa parte delle numerose associazioni che patrocinano il Forum e il Premio ECOtechGREEN.

In relazione a questo particolare momento, a seguito delle nuove restrizioni anti Covid e per garantire la più ampia partecipazione in presenza, è stata posticipata la data del Forum Internazionale ECOtechGREEN al 21 e 22 aprile 2022.

Conseguentemente è stata prorogata la data di chiusura del Bando ECOtechGREEN al 15 marzo 2022.


Doppio ruolo dell’AIDIA: patrocinante e giuria

Data l’importanza delle tematiche e l’attenzione rivolta alla presenza delle donne all’interno di questa tematica, l’AIDIA non solo fa parte delle numerose associazioni che patrocinano il Forum ECOtechGREEN ma contribuisce a dare il suo parere come partecipante della giuria.


Temi e categoria dei progetti

  • CATEGORIA A: VERDE TECNOLOGICO E INFRASTRUTTURE VERDI PER LA SOSTENIBILITA’
    Per i progetti di paesaggio di grande scala, che forniscono nuove prospettive e esempi virtuosi di realizzazioni di infrastrutture che attraverso l’utilizzo del verde diano un nuovo respiro alle città e ai territori in cui si inseriscono.
  • CATEGORIA B: FORESTRY URBAN TECHNOLOGY
    Tecnologie e progetti per lo sviluppo della forestazione urbana
  • CATEGORIA C: GREEN WALL: VERDE VERTICALE E PARETI VEGETALI
    Verde verticale, pareti vegetali e soluzioni di “Archinatura” applicate
  • CATEGORIA D: HI-TECH CITY LANDSCAPE: NBS E SUDS
    Verde pensile, giardini in quota, roof top, Nature-Based Solutions, Sustainable Drainage Systems e strategie che vedono l’applicazione della natura per la mitigazione ambientale dell’involucro edilizio.
  • CATEGORIA E: VERDE TECNOLOGICO & SHOPPING MALL
    I luoghi per il consumo sono stati in questi anni reinterpretati dalla cultura contemporanea: non si tratta più solamente di luoghi di acquisto ma anche di intrattenimento che, sempre più per dimensioni sembrano competere per il primato, tanto da costituire delle vere e proprie “città del consumo”. La proposta progettuale si è modificata e anche la natura, al pari dell’architettura, diventa elemento scenografico e di intrattenimento.
  • CATEGORIA F: VERDE TECNOLOGICO E RICETTIVITÀ
    Per i progetti di paesaggi ricettivi in cui il verde pensile e verticale ampli l’offerta dei servizi nel rispetto della qualità ambientale.
  • CATEGORIA G: STUDI, RICERCHE, BREVETTI, TESI, PROTOTIPI RELATIVI ALLO SVILUPPO DI TECNOLOGIE VERDI PER IL PROGETTO DEL PAESAGGI

Link Utili

DOWNLOAD BANDOhttps://concorsiawn.it/ecotechgreen-2021/bando

ISCRIZIONE AL PREMIOhttps://concorsiawn.it/ecotechgreen-2021/iscrizione

INFORMAZIONI SUL FORUMhttps://www.paysage.it/ecotechgreen

COMUNICATO STAMPAhttps://paysage.it/wp-content/uploads/2022/02/ECOtechGREEN_Comunicato-Stampa_LancioForum.pdf